Solo noi abbiamo due traduttori accreditati al Consolato generale d'Italia a Mosca!
Stretta collaborazione pluriennale con l'Ambasciata di Mosca!
Servizi per:
Italia Spagna CSI

Preparazione dei documenti russi per l’Italia. Fase 3. Traduzione in italiano

Dopo aver ricevuto l’elenco preciso dei documenti necessari per la presentazione a un determinato organo statale italiano, dopo aver già raccolto tali documenti e averli apostillati (o gli originali o le loro copie notarili)  è ora di fare la traduzione in italiano.

La traduzione può essere fatta in Russia o in Italia, presso uno dei traduttori giurati del tribunale. Di norma, si preferisce fare comunque le traduzioni in Russia. Innanzitutto, perchè questi servizi in Russia costano decisamente meno e, in secondo luogo, perchè è psicologicamente più semplice trasferirsi in un paese estero sapendo che tutte le necessarie formalità sui documenti sono già state espletate e i documenti sono completamente pronti per la presentazione all’ente italiano competente in materia.

É utile precisare che presso qualsiasi Ufficio Consolare dell’Ambasciata italiana esiste un elenco di traduttori accreditati, ovvero traduttori il cui livello professionale è stato verificato in diverse occasioni dall’Ambasciata e, pertanto, il Consolato può permettersi di non controllare le loro traduzioni.

In tal modo, la procedura è la seguente: il cliente trova i contatti di un traduttore accreditato (su internet o direttamente al consolato), lo contatta, gli consegna i documenti, il traduttore effettua la sua traduzione in lingua italiana e restituisce al cliente i documenti; il cliente consegna i documenti al Consolato italiano, il quale autentica la conformità delle traduzioni, apponendovi il proprio timbro e la firma dell’ufficiale competente.

Di solito, il personale dell’ufficio consolare (che si occupa anche dell’autenticazione della conformità delle traduzioni presentate) non è molto numeroso e non è in grado di controllare ogni documento presentato per la legalizzazione. Proprio per questo è stato introdotta la figura del traduttore accreditato. 

Per la maggior parte questi traduttori sono freelancer, alcuni dei quali madrelingua italiani. L’aspetto negativo di lavorare con loro è costituito dal fatto che loro si occupano esclusivamente di traduzioni, non hanno un ufficio, non sempre hanno un telefono cellulare e possono rifiutare dei grossi volumi di lavoro oppure eseguire il lavoro in tempi piuttosto lunghi.

In questo senso, il collocamento di un ordine presso i nostri uffici, in qualità di agenzia accreditata presso l’Ambasciata italiana, ha, a nostro avviso, una serie di vantaggi:

  1. Non solo effettuiamo traduzioni dal russo all’italiano e dall’italiano al russo, ma redigiamo documenti di carattere giuridico, forniamo consulenza su un ampio spettro di servizi giuridici e contabili, ci occupiamo di qualsiasi tipo di legalizzazione, inclusa l’apposizione dell’apostille, legalizzazione consolare, legalizzazione presso la Camera di Commercio, equipollenza, etc.
  2. Consegniamo direttamente in Consolato i documenti dei nostri clienti e li ritiriamo  una volta pronti.
  3. Possiamo eseguire traduzioni voluminose senza danneggiare la qualità delle traduzioni stesse.
  4. Abbiamo due uffici nel centro di Mosca, nonchè dei corrieri che lavorano stabilmente presso di noi, che possono recarsi presso di voi per ritirare o consegnare i documenti.
  5. I nostri clienti hanno la possibilità di pagare i nostri servizi non solo in contanti, ma anche tramite bonifico bancario o carta di credito.

Lavoriamo con
le persone fisiche e giuridiche.
Modalita di pagamento:
Carte bancomat e di credito
Pagamenti elettronici
Bonifico bancario
Pagamento non in contanti
Pagamento in contanti