Solo noi abbiamo due traduttori accreditati al Consolato generale d'Italia a Mosca!
Stretta collaborazione pluriennale con l'Ambasciata di Mosca!
Servizi per:
Italia Spagna CSI

Richiesta e legalizzazione dei documenti bielorussi

I clienti che prevedono di studiare o lavorare all’estero o di cambiare la loro residenza, si trovano ad affrontare la necessità di redigere correttamente i propri documenti, mediante l’apposizione dell’apostille o l’effettuazione della procedura di legalizzazione consolare completa. Tuttavia, occorre sapere che la legalizzazione va effettuata solo nel paese di rilascio del documento. Ciò riguarda anche i documenti rilasciati nel territorio della Repubblica Bielorussa.

Molto spesso ci siamo sentiti porre la domanda: “Ma come, non si può apporre l’apostille sul documento qui in Russia?”. Sui documenti rilasciati fino al 1991, si può, ma solo sulle copie notarili. Sui documenti rilasciati dopo il 1991, l’apostille può essere apposta solo nella Repubblica Bielorussa.

Occorre precisare che potrebbero rifiutare di apporre l’apostille sugli originali dei documenti di vecchio modello, per tutta una serie di motivi: il timbro sul documento si legge poco, presenta note, sottolineature o altre correzioni non concordate, o ancora non c’è la firma per esteso della persona che ha rilasciato il documento. Per la maggior parte ciò riguarda i documenti rilasciati dagli organi di Stato Civile della Repubblica Bielorussa. In tal caso occorre richiedere nuovamente il documento e fare apostillare il duplicato ottenuto.

Noi ci occupiamo di tutte le procedure relative alla richiesta del documento, all’apposizione dell’apostille, alla legalizzazione consolare completa, all’autentica delle traduzioni presso il consolato di qualsiasi documento bielorusso.

Lavoriamo con
le persone fisiche e giuridiche.
Modalita di pagamento:
Carte bancomat e di credito
Pagamenti elettronici
Bonifico bancario
Pagamento non in contanti
Pagamento in contanti