Аккредитованные переводчики Консульства Италии
Многолетнее сотрудничество с посольством Испании
Услуги по странам:
Италия Испания СНГ

Apostilla

Oggigiorno tutti ci troviamo ad affrontare delle situazioni, che richiedono la legalizzazione di documenti di diversa natura ottenuti in altre nazioni; tali documenti possono riguardare un breve soggiorno all’estero, la formazione didattica, il lavoro, il trasferimento del proprio luogo di abitazione in un altro paese ecc…

Esistono due tipi principali di legalizzazione dei documenti: l’apposizione del timbro “Apostilla” e la legalizzazione consolare. La scelta del tipo di legalizzazione dipende dal paese di destinazione del documento, ovvero dalle nazioni, presso gli organi delle quali il documento sarà successivamente presentato.

Apposizione del timbro “APOSTILLA”

“L’Apostilla” è un timbro speciale, che, concordemente alla convenzione dell’Aia sull’annullamento delle norme di legalizzazione dei documenti stranieri ufficiali datato 5 ottobre 1961 (nella Federazione Russa è entrato in vigore il 31 maggio 1992), viene apposto sui documenti ufficiali (talvolta tale procedura viene anche definita “legalizzazione semplificata” o “apostillazione”), rilasciati da istituzioni e organizzazioni dei paesi – soci della Convenzione, e che non richiedono dunque ulteriore autenticazione o legalizzazione. L’apostilla è riconosciuta ufficiale dagli organi di tutti i paesi – soci della Convenzione.

Tale procedura viene definita semplificata anche in virtù del fatto, che, da una parte l’apposizione del timbro “Apostilla” viene realizzata in un lasso temporale notevolmente inferiore e solo da un organo ufficiale, d’altra parte il documento acquisisce potere giuridico sul territorio di tutti i paesi – soci della Convenzione dell’Aia.

Se invece il paese per il quale preparate i documenti non è un paese – socio della Convenzione dell’Aia è necessario effettuare una legalizzazione consolare. Tale procedura è più complessa e prevede l’autenticazione del documento presso gli organi del Ministero della Giustizia della Federazione Russa, il Dipartimento del Servizio Consolare del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa e successivamente presso il consolato del paese di destinazione sul territorio della Federazione Russa. Oltre a ciò, il documento avrà potere giuridico esclusivamente sul territorio del paese, riguardo al quale il consolato ha apposto l’annotazione.

Tuttavia molti paesi, che non sono soci della Convenzione dell’Aia, in alcuni casi richiedono la presentazione dei documenti con l’apposizione del timbro “Apostilla”.

In ogni caso, la più importante fonte di informazioni veraci, riguardanti le norme per la formalizzazione dei documenti da voi presentati, è senza  dubbio l’organizzazione presso la quale intendete presentare tali documenti.

 

+7 495 955-91-80
Будние дни с 9:00 до 19:00
Мы работаем с физическими
и юридическими лицами.
Принимаем к оплате:
Банковские карты
Электронные деньги
Денежный перевод
Безнал
Наличные