Solo noi abbiamo due traduttori accreditati al Consolato generale d'Italia a Mosca!
Stretta collaborazione pluriennale con l'Ambasciata di Mosca!
Servizi per:
Italia Spagna CSI

Alcune curiosità della lingua russa

Studiando una lingua straniera si cercano spesso affinità e differenze con la propria lingua madre. Talvolta, si è sorpresi da associazioni di idee, modi di dire o più semplicemente parole che per i madrelingua sono del tutto normali e non meritevoli di particolari attenzioni.

Una delle parole più interessanti è, a mio avviso, la parola russa брак (brak), che in russo ha un doppio significato. Brak significa, infatti, matrimonio e allo stesso tempo…difetto! Sì, avete letto bene. L’idea del matrimonio è assimilata al contempo all’idea di difetto di fabbrica, rottura. Il perchè resta un mistero per i più.

Ancora, i russi e chiunque parli russo, ci tengono a precisare quello che per noi italiani è un’ovvietà, ovvero che se si scende, si scende verso il basso e se si sale, lo si fa verso l’alto: спускаться внизподниматься вверх  (spuskat’sja vniz – podnimat’sja vverkh). Questo tipo di espressioni, in realtà, è usato anche in alcune accezioni regionali dell’italiano, ma non è d’uso nella lingua nazionale

La perplessità si farà ancora più spazio sui vostri volti quando per la prima volta, a una vostra semplice domanda, un russo vi risponderà Да нет(Da net), letteralmente “Sì no”. Appunto sì o no?! In realtà, questa risposta corrisponde a un nostro “Sì, ma”, più un no che un sì. 

Nel leggere o ascoltare nomi quali Гюго (Gjugo), Гёте (Göte), Копенгаген (Copengaghen) riconoscete a prima vista gli scrittori Hugo e Goethe e la capitale danese Copenhagen? La differenza rispetto all’italiano è dovuta alle regole di trascrizione fonetica del russo, che trascrive i suoni e non le lettere, affinchè le parole e i nomi stranieri siano facilmente (per i russi) pronunciabili.

Il premio d’onore va, a mio avviso, all’espressione russa Руки не дошли посмотреть (Ruki ne došli posmotret’), letteralmente traducibile come “Le mani non sono arrivate a vedere”. Idea contorta, non trovate? Il significato è molto più semplice di quanto non possa sembrare: semplicemente non si è avuto modo o tempo di vedere qualcosa.

Lavoriamo con
le persone fisiche e giuridiche.
Modalita di pagamento:
Carte bancomat e di credito
Pagamenti elettronici
Bonifico bancario
Pagamento non in contanti
Pagamento in contanti